Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

BES delle Province 2019: gli indicatori territoriali per il governo del territorio

In evidenza, InfoData, Le Province al servizio dei Comuni    8/07/2019

Presnetato il “BES delle Province 2019”, un progetto al quale hanno collaborato venti amministrazioni provinciali e sette città metropolitane che si confrontano sulle innovazioni sviluppate e le problematiche affrontate per l’elaborazione di indicatori territoriali utili per il governo del territorio.

Il progetto ha l’obiettivo di arrivare alla misurazione del benessere equo e sostenibile secondo una concezione multidimensionale del benessere, attenta sia ai parametri economici sia a quelli sociali e ambientali, corredati da misure di diseguaglianza e sostenibilità.

‼️Il “Bes delle province” prevede la produzione di Rapporti sul benessere equo e sostenibile nei territori degli enti aderenti e l’aggiornamento di un sito web dedicato alla diffusione delle pubblicazioni e delle basi dati all’indirizzo www.besdelleprovince.it

“Vogliamo fornire a tutte le Province e le Città metropolitane un insieme di dati e indicatori utili alla programmazione locale e al governo del territorio, attraverso una collaborazione tra gli uffici di statistica degli enti e l’ISTAT, nell’ambito del Sistema statistico nazionale – spiega il Presidente dell’UPI Michele de Pascale – Gli indicatori di BES territoriale consentono di mettere a confronto il contesto territoriale in cui le PA operano e di valutare in modo adeguato l’impatto delle politiche e delle azioni dei governi locali, con un ritorno informativo utile a tutto il Paese.
Anche questo progetto si conferma la capacità di gestione delle funzioni di «raccolta ed elaborazione dati» che la legge assegna alle Province non solo per sé, ma a supporto degli enti locali del loro territorio, nella consapevolezza che le sfide per costruire un futuro migliore si giocano anche sulla distanza tra «chi sa» e «chi non sa».



Redattore: Redazione Upi
Torna all'inizio dei contenuti