Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Al via Osservatorio nazionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali

A rappresentare le Province per UPI il Presidente della Provincia dell'Aquila Antonio Caruso e il Presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci

In evidenza    12/12/2019

Hanno preso il via i lavori dell’Osservatorio nazionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali,organismo  istituito al Ministero dell’Interno e presieduto dal ministro Luciana Lamorgese.

A rappresentare le Province per UPI sono il Presidente della Provincia dell’Aquila Antonio Caruso e il Presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci, che siedono al tavolo insieme al sottosegretario all’Interno Achille Variati, i vertici del Viminale, i rappresentanti dei ministeri della Giustizia e dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e dell’Anci.

«I primi cittadini non saranno lasciati soli – ha affermato il ministro dell’interno Lamorgese nella nota diramata – convocherò periodicamente questo importante tavolo per condividere ed elaborare insieme strategie efficaci di prevenzione e contrasto degli atti intimidatori».

«Il Viminale è la casa dei diritti e delle libertà – ha aggiunto il ministro –  il nostro compito è garantire il libero e democratico esercizio delle funzioni da parte degli amministratori locali. Un ruolo di primo piano è quindi affidato agli Osservatori regionali, che rappresentano le sedi propositive di dialogo ed ascolto fra rappresentati degli enti locali, Forze di polizia, magistratura e amministrazione scolastica».

Nel link, il documento UPI depositato ai lavori del tavolo NOTA_OSSERVATORIO-INTIMIDAZIONI_11dicembre2019

FOTO FONTE MINISTERO INTERNO www.interno.gov.it



Redattore: Redazione Upi
Torna all'inizio dei contenuti