Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

ARRIVA ‘PROVINCIA CREATIVA INVERNO’

Le Province al servizio dei Comuni, News    7/12/2022

Non si è ancora spenta l’eco dei successi estivi, che la Provincia è pronta a tornare alla ribalta nella produzione di grandi eventi culturali. Al via già dal prossimo weekend ‘Provincia Creativa Inverno’, il format ideato da Luigi Vacana che vede l’Ente di Piazza Gramsci, guidato da Antonio Pompeo, firmare da tempo gli appuntamenti più attesi del territorio.  Così da nord a sud la Ciociaria si appresta a vivere ancora momenti di rara bellezza e intensità, che spazieranno dall’arte alla musica e che ci faranno compagnia per tutto il periodo invernale.

Al via la prima giovedì 8 dicembre a Sant’Apollinare, a partire dalle 18, con i solisti dell’Orchestra da Camera di Frosinone che porteranno in scena “Virtuoso/il virtuosismo nella scuola violinistica e contrabbassista”. Al contrabbasso Maurizio Turriziani, al violino Loreno Gismondi, al pianoforte Virgilio Volante. Il 10 dicembre sarà invece la volta di Pofi, dove nell’incantevole borgo medievale risuoneranno le melodie delle zampogne e delle ciaramelle della Val di Comino. I suoni d’un tempo troppo spesso perduti, che meglio e più di ogni altra cosa possono rendere magica l’atmosfera del Natale. Nel frattempo sabato 10 dicembre a Gallinaro, spazio a quella bellezza che nei secoli scorsi contagiò la Francia e mezz’Europa, partendo dalla Val di Comino. In programma – con la regia della locale Pro Loco – a partire dalle 18, un interessantissimo convegno sulle modelle e sui i modelli, come Madame Vitti e Rosalina Pesce (la donna più famosa di Francia, impressa sui francobolli quanto sulle monete francesi, originaria proprio di Gallinaro).

Domenica 11 dicembre ci si trasferisce a San Giovanni Incarico, nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista. È in programma qui, a partire dalle ore 21, un gran galà assicurato dalla formazione di ‘Incanto Acustico’, che vedrà esibirsi la soprano Carla Arciero e il tenore Maurizio Ceccarelli accompagnati al pianoforte da Marco Francesco Palazzi.

Manifestazioni che vanno dall’arte alla musica, dicevamo; ma anche letteratura, fino ad arrivare all’enogastronomia e senza dimenticare i figli più illustri della nostra terra, che presto prenderanno forma in eventi a loro dedicati.

“Un’altra stagione di eventi culturali di straordinaria bellezza – è il commento del presidente Antonio Pompeo e di Luigi Vacanache si apre nel lungo weekend dell’Immacolata con appuntamenti di grande spessore artistico e musicale. Siamo orgogliosi e fieri di aver contribuito, in questi anni, a una vera e propria azione di rilancio della cultura sul territorio, attraverso appuntamenti e iniziative che da sempre riscuotono un ragguardevole successo. Anche l’edizione 2022/23 – concludono – non mancherà di regalare spettacoli e iniziative di indiscutibile eco nell’intera provincia: abbiamo fatto tornare di moda la bellezza”.



Redattore: Ufficio stampa Provincia di Frosinone
Torna all'inizio dei contenuti