Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

No al Bullismo: le iniziative della Provincia di Bergamo

News, Pari Opportunità    4/04/2019

Una Vela contro il bullismo inizia il suo viaggio, partendo dal porto del villaggio di Lilliput: è una Vela simbolica contro il bullismo che porta con sé un equipaggio speciale, un equipaggio di parole
per fare del bene. L’iniziativa è del Coordinamento Genitori degli Istituti comprensivi di Bergamo e provincia, in collaborazione con Provincia Servizio Politiche Sociali, Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, Assessorato all’Istruzione del Comune di Bergamo, il FoPAGS Forum provinciale Associazioni Genitori Scuola. All’interno di Lilluput verranno esposte le immagini dei lavori realizzati dai ragazzi degli Istituti Comprensivi di Bergamo e provincia lo scorso 7 febbraio, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e cyberbullismo.

Da tre anni con UST il Coordinamento lancia una proposta agli istituti comprensivi chiedendo di porre riflessioni e di attivarsi per fare un gesto comune con i bambini e i ragazzi delle nostre scuole, ogni anno con un gesto nuovo, dentro il progetto Scuole Unite Contro il Bullismo. “Un nodo blu contro il bullismo” è stato il primo che ha visto tutte le scuole coinvolte a realizzare un nodo
umano, un grande gesto corale che ha dato inizio a tutto questo. Quest’anno si è chiesto di pensare e scrivere “Le parole che fanno bene” contro il bullismo: il lavoro è stato realizzato durante l’orario scolastico grazie all’impegno degli studenti, degli insegnanti e dirigenti che si sono attivati per la realizzazione dei lavori esposti.

“Il valore di questi progetti risiede nella rete istituzionale che si è costruita e che negli anni si arricchisce di nuove presenze ed esperienze – afferma la consigliera delegata alle Politiche sociali
Romina Russo – E tutti insieme, ognuno in base alla propria funzione e sensibilità, si collabora per contrastare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, cercando nuove strade, sperimentando
nuovi strumenti e strategie nell’impegno comune di mettere sempre al centro il diritto ad una infanzia serena”.

Una Vela contro il Bullismo inizia il suo viaggio: partirà dal porto del Villaggio di Lilliput e salperà spinta dal vento leggero dei pensieri infantili, attraverserà veleggiando il nostro territorio, approderà in nuovi porti, troverà accoglienze nuove grazie ad una rete di relazioni e collaborazioni che tengono da conto l’impegno di ognuno. E con lo sguardo mirato al gesto quotidiano di ognuno seguiremo il suo veleggiare , provando a realizzare una mappa per seguire il suo viaggio, per non perdere di vista la sua rotta che conduce al tesoro che porta a bordo poiché i pensieri dei nostri ragazzi sono davvero un tesoro che va custodito e seguito con attenzione e cura. Crediamo che la collaborazione tra scuola, famiglia, territorio debba continuare un cammino di reciprocità, per custodire il segreto dell’educare con la complicità di chi stringe un vero patto di relazione che parta dal rispetto della dimensione educativa di ognuno anche con ruoli diversi, accettando la sfida di essere capaci anche di un confronto costruttivo e sempre in divenire.



Redattore: Ufficio stampa Provincia Bergamo
Torna all'inizio dei contenuti