Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

CALDAIE, 122.000 EURO DALLA PROVINCIA PER MANUTENZIONE E PULIZIA DELLE CANNE FUMARIE. IL TERMINE PER LA RICHIESTA DEI CONTRIBUTI E’ FISSATO A MARZO 2023

Ambiente e Territorio, News    27/09/2022

Dopo i bandi contributi in materia ambientale pubblicati quest’estate, in vista della stagione invernale la Provincia di Treviso ha messo a disposizione della cittadinanza un nuovo finanziamento, del valore complessivo di 122.000 euro con possibilità di incremento, per svolgere interventi di manutenzione e pulizia degli impianti di riscaldamento a biomassa (legna, pellet e cippato). Anche questi contributi si aggiungono all’insieme di incentivi già riservati nei mesi scorsi a imprese, lavoratrici e lavoratori e Comuni del territorio, rispettivamente per la sostituzione delle vecchie caldaie con nuovi impianti termici più efficienti, la possibilità di pagare a metà prezzo gli abbonamenti annuali dei mezzi di trasporto pubblico MOM, la riqualificazione delle aree verdi urbane e dei sistemi di illuminazione esterna degli impianti sportivi comunali.

Il bando per la pulizia delle canne fumarie è rivolto alle cittadine e ai cittadini residenti nel territorio della provincia in possesso di un impianto termico a biomassa, a legna, pellet o cippato. L’incentivo è pari all’80% della spesa sostenuta, IVA compresa, fino a un massimo di 100 euro per ciascun intervento su ogni canna fumaria. Le spese ammesse al contributo riguardano  la pulizia della canna fumaria dell’impianto termico a biomassa oggetto della manutenzione e l’asportazione di detriti e di fuliggini provenienti dagli scarti di combustione. Il finanziamento della Provincia non è cumulabile con altri incentivi nazionali o locali per la medesima finalità.

Per richiedere i contributi è necessario compilare la domanda (modello 1) disponibile sul sito www.provincia.treviso.it e inviare la documentazione alla Provincia, via raccomandata, via pec, via mail o consegnandola a mano  seguendo tutte le indicazioni riportate nella pagina dedicata: https://www.provincia.treviso.it/index.php/it/bandi-concorsi-e-avvisi/bandi-di-gara/bandi-di-gara-attivi/30064-bando-per-la-concessione-di-contributi-per-la-pulizia-di-canne-fumarie-di-impianti-a-biomassa

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 31 marzo 2023.

“La Provincia prosegue con le iniziative e gli incentivi per tutelare l’ambiente e favorire il miglioramento climatico, questa volta con un’ulteriore azione finalizzata a ridurre le emissioni in atmosfera che derivano dagli impianti di riscaldamento – spiega il presidente della Provincia di Treviso – . Ma c’è di più: dopo gli oltre 2.500.000 euro complessivi messi a disposizione con i quattro bandi ambientali dei mesi scorsi, dedicati a cittadine, cittadini, aziende e amministrazioni comunali, in questo periodo difficile segnato dal caro bollette vogliamo venire incontro alla comunità con nuovi contributi per consentire un’adeguata pulizia delle canne fumarie, in vista della stagione invernale. Si tratta non solo di offrire dei fondi per sostenere alcune spese necessarie, ma anche di sensibilizzare la cittadinanza su quanto sia importante svolgere una corretta manutenzione delle caldaie a biomassa per prevenire incidenti domestici e possibili incendi. Oltre a questo, effettuando la pulizia si aumenta anche l’efficienza stessa degli impianti e si ottengono, di conseguenza, dei benefici sul conto da pagare in bolletta”.



Redattore: Ufficio stampa Provincia di Treviso
Torna all'inizio dei contenuti