Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

#Coronavirus: la Provincia di Brescia al servizio dei comuni

Le Province al servizio dei Comuni, News    1/04/2020

La diffusione del virus Covid-19, con particolare riferimento agli impatti nella Regione Lombardia e nei territori della Provincia di Brescia, fa emergere in maniera ancor più evidente l’urgenza di accelerare la digitalizzazione dei servizi pubblici, anche al fine di agevolare e potenziare le misure di contenimento e contrasto della pandemia. La digitalizzazione dei servizi rappresenta, infatti, uno strumento essenziale per supportare la gestione del rapporto con la cittadinanza e con le imprese, nonché tra privati, in un’ottica di continuità di servizio, riducendo drasticamente le necessità di recarsi in presenza presso uffici e luoghi pubblici e aumentando il livello di efficacia delle misure a tutela della salute pubblica e dell’interesse generale. Il ricorso massivo allo “smart working” e le relative misure di agevolazione per l’introduzione di questo strumento da parte di imprese e pubbliche amministrazioni, ne è un esempio lampante.

 

In quest’ottica, gli uffici del Settore Innovazione e del Centro Innovazione e Tecnologie (c.d. CIT) della Provincia di Brescia, supportati dal Concessionario 3PItalia, si sono attivati per mettere a punto e rendere accessibili un’ampia gamma di servizi indispensabili per gestire l’emergenza che il Paese e gli enti locali del territorio si trovano ad affrontare e che persisterà anche nei mesi futuri. Proprio nel segno della sussidiarietà, sono già allo studio da parte del CIT soluzioni tecniche e gestionali volte a rendere immediatamente operativo ed efficace lo stanziamento da parte dei Comuni delle risorse loro assegnate per il sostegno alla cittadinanza e la solidarietà alimentare, come previsto dal DPCM 28 marzo 2020, anche mediante la messa a punto di strumenti elettronici per la gestione dei Buoni Spesa. Inoltre, ultimate le necessarie attività tecniche, sarà disponibile a brevissimo un servizio di pagamento tramite PagoPA a disposizione di tutti i Comuni interessati, finalizzato ad attivare una Raccolta Fondi per sostenere le misure di solidarietà alimentare.

 

Per quanto riguarda i servizi messi a disposizione dei Comuni da parte del CIT, si comunica che a partire da sabato 28 marzo è attivo il servizio di Gestione della Giunte e del Consiglio online, in accordo con quanto previsto dall’art. 73 del Decreto Legge 17 marzo 2020 n.18. I Comuni del territorio possono approfondire tutte le caratteristiche del servizio e scaricare il modulo di adesione tramite il sito istituzionale del CIT http://cit.provincia.brescia.it

 

Per approfondire le caratteristiche della soluzione è in programma un webinar per mercoledì 1 aprile alle 11.00. Tutti i dettagli tecnico-organizzativi saranno resi pubblici nella sezione news del sito istituzionale del CIT.

 

Inoltre, al fine di rispondere alle esigenze e alle priorità degli enti del territorio in questa eccezionale circostanza, sarà presto disponibile il supporto all’attivazione e gestione di processi di Smart Working, o Lavoro Agile, strumento indispensabile per garantire la prosecuzione dell’attività amministrativa a livello locale minimizzando i rischi di contagio per i dipendenti e funzionari degli uffici e della popolazione.

 

Il macro-servizio di supporto alla realizzazione dei processi di Smart Working prevede la messa a diposizione mediante noleggio e consegna agli enti del territorio di PC notebook preconfigurati e pronti all’uso, completi di assistenza tecnica telefonica per tutta la durata del servizio di noleggio; nonché il supporto tecnico all’attivazione, configurazione e gestione di un ambiente di collaboration per la gestione e condivisione online di files, documenti e applicazioni da parte degli operatori degli uffici comunali. Al fine di garantire un corretto ricorso e adozione dello Smart Working, sarà presto programmato, sempre a cura del CIT, un seminario online (webinar) con l’obiettivo di fornire una panoramica delle principali caratteristiche ed impatti pratici di questo strumento.

 

“Nel corso delle prossime settimane – ha dichiarato il Presidente Alghisi –  il CIT abiliterà nuovi ed ulteriori servizi indispensabili per la gestione dell’emergenza e dei periodi successivi, nell’ottica di supportare in modo rapido ed efficace gli enti del territorio nell’accelerazione della trasformazione digitale, nonostante la situazione di particolare difficoltà che essi si trovano a gestire. La Provincia – ha concluso Alghisi – sta impiegando tutte le risorse per affrontare insieme ai Comuni l’emergenza coronavirus, a partire dalla  nostra Protezione Civile, impegnata nella distribuzione delle mascherine chirurgiche su tutto il territorio, passando per la Polizia Provinciale, impegnata insieme alle altre forze dell’ordine sui controlli degli spostamenti sulle strade provinciali, arrivando al grande lavoro del Centro Innovazione e Tecnologie, a supporto di tutti i comuni bresciani. Accanto a queste attività, continuano quelle ordinarie per la sicurezza delle nostre collettività come il monitoraggio e controllo di strade e ponti, scuole e ambiente”.



Redattore: Ufficio stampa Provincia di Brescia
Torna all'inizio dei contenuti