Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Dpef e DL anticrisi: le Province all’incontro con il Governo

Rosati: "Il blocco dei pagamenti degli enti locali paralizza gli investimenti"

Finanza e Fiscalità Locale    15/07/2009

“Le Province stanno mettendo in campo misure anticicliche per contrastare la crisi economica sui territori, coordinando gli interventi con le parti sociali e con gli altri enti locali, ma se non si allentano i vincoli del Patto di stabilità non si potranno pagare le imprese e il Paese resterà bloccato da una paralisi pressoché totale degli investimenti “.
Lo ha detto l’assessore al Bilancio della Provincia di Roma, Antonio Rosati, intervenendo per l’Upi a Palazzo Chigi nell’incontro in corso sul Dpef con il Governo.
“Il decreto anticrisi – ha sottolineato Rosati – non potrà portare nessun risultato incisivo sull’economia del Paese, perché continua a tenere ferme nelle casse di Province e Comuni le risorse degli Enti locali dai quali dipende quasi l’80% degli investimenti in opere pubbliche del Paese. Per le Province si tratta di quasi 5 miliardi, che dovrebbero essere utilizzate per pagare gli stati di avanzamento di opere, che lo ricordo, sono già stati realizzate dalle imprese.
La crisi che stiamo attraversando non ci consente di lasciare ancora questa mole di risorse ferma: il Governo deve modificare il patto di stabilità interna, allentando quei vincoli che impediscono a Province e Comuni di sostenere la ripresa, dando così ragione a chi sostiene, me compreso, che così com’è il patto è semplicemente stupido”.



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti