Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Finanziamenti Edilizia scolastica: la Provincia di Lecco non ha certo perso tempo

News, News Scuola Formazione Lavoro    28/08/2020

In merito al finanziamento di 750.000 euro ottenuto dal Ministero dell’Istruzione per l’adeguamento e l’adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche degli edifici scolastici superiori per il contenimento del rischio sanitario da Covid-19, la Provincia di Lecco intende precisare quanto segue.

Il finanziamento fa riferimento all’avviso emanato nell’ambito del programma operativo nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale.

Il 1° luglio la Provincia di Lecco ha presentato la candidatura al relativo avviso; il 7 luglio è stato pubblicato l’elenco degli enti ammessi al finanziamento; il 13 luglio è pervenuta la nota di autorizzazione per il contributo di 750.000 euro.

A seguito di ciò la Provincia di Lecco ha recepito le richieste degli istituti scolastici, pervenute tra il 15 e il 27 luglio, verificandone le tipologie in relazione agli assunti previsti dall’avviso e stilando un elenco delle richieste ammissibili cui dare seguito.

Tra il 16 e il 31 luglio i tecnici della Provincia hanno effettuato sopralluoghi negli istituti per procedere a una prima quantificazione di massima degli interventi e alla definizione dei quadri economici, nel rispetto delle disposizioni del finanziamento.

Alcuni interventi richiesti sono stati esclusi perché non ammissibili a contributo, non rientranti nelle tipologie di lavori previste dall’avviso o non praticabili; la Provincia ha inviato ai dirigenti scolastici interessati comunicazione motivata.

Successivamente la Provincia ha avviato la procedura di gara per l’individuazione del professionista a cui affidare l’incarico di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione; quindi procederà ad affidare gli interventi sulla base dei progetti definitivi, redatti dai tecnici provinciali.

I lavori verranno affidati entro il 20 settembre, dovranno essere eseguiti entro il 31 ottobre e rendicontati entro il 31 dicembre 2020.

Secondo i criteri dell’avviso non era possibile trasferire i fondi agli istituti scolastici, possibilità prevista solo per gli enti in dissesto.

“La Provincia di Lecco – commenta il Presidente Claudio Usuelliè proprietaria degli immobili degli istituti scolastici superiori e ne gestisce la manutenzione ordinaria e straordinaria con risorse proprie e con finanziamenti di altri enti, garantendo condizioni di efficienza, sicurezza e igiene. I lavori di adeguamento devono essere svolti in sicurezza anche dal punto di vista delle responsabilità presenti e future, che sono sempre in capo alla Provincia e non ai singoli istituti. Dopo aver ricevuto comunicazione dell’avvenuto finanziamento, la Provincia di Lecco si è messa subito al lavoro per individuare i lavori compatibili con questo tipo di finanziamento e per espletare tutte le procedure necessarie, senza perdere nemmeno un giorno di tempo. I Consiglieri provinciali delegati all’Istruzione Felice Rocca e all’Edilizia scolastica Marco Passoni e i tecnici provinciali stanno lavorando su queste attività incessantemente e con la massima serietà. L’intervento dei dirigenti scolastici degli istituti Viganò e Agnesi di Merate è decisamente fuori luogo e irrispettoso per il grande lavoro che gli uffici provinciali stanno eseguendo in tempi molto ristretti, in piena estate, con i numeri in organico ben noti e soprattutto seguendo le procedure corrette. I tempi per l’affidamento e l’esecuzione dei lavori devono tener conto di tutte queste variabili: per i miracoli non siamo ancora attrezzati. Se la Provincia di Lecco ha una colpa è quella di non comunicare ai cittadini tempestivamente il lavoro da svolgere perché troppo impegnata a svolgerlo: preferiamo e preferiremo sempre i fatti alle parole. Il bisogno di protagonismo non è nelle nostre corde, ma rimandiamo al mittente le accuse di inefficienza che sono del tutto infondate”.

ISTITUTO TIPOLOGIA INTERVENTO COSTO
Marco Polo Colico interventi antisfondellamento, formazione pavimentazione esterna per accesso differenziato € 196.890,50
Fiocchi Lecco rifacimento impermeabilizzazione palestra, rimozione parete interna, realizzazione divisorio tra due aule € 196.890,50
Grassi Lecco rimozione divisori interni, sostituzione serramento € 34.257,42
Bertacchi Lecco realizzazione divisorio in aula magna e sostituzione serramento € 47.470,53
Parini Lecco adattamento spazi adibiti a laboratorio, demolizione divisorio interno € 21.920,00
Badoni Lecco adeguamento spazi per formazione laboratorio ai fini di garantire il distanziamento € 132.298,75
Agnesi Merate adattamento spazi adibiti a laboratorio, rimozione pareti e realizzazione divisorio, risanamento parete € 54.049,91
Viganò Merate realizzazione divisori interni € 40.874,38


Redattore: Ufficio stampa Provincia Lecco
Torna all'inizio dei contenuti