Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Il Manifesto delle nuove autonomie locali in Piemonte

Dopo l'istituzione delle città metropolitane e la riforma delle Province, le proposte dell'Anci Piemonte per riscrivere il governo dei territori

Istituzioni e Riforme    21/03/2016

La centralità dei Comuni nel nuovo assetto dei poteri locali; la cooperazione di prossimità tra i Comuni per il diritto all’eguaglianza sostanziale; le nuove Province, enti di area vasta per l’amministrazione condivisa; Lo sviluppo della cooperazione metropolitana: una questione di interesse nazionale.

Questi i nodi affrontati nel Manifesto delle Autonomie loclai in Piemonte, presentato nel convegno Anci Piemonte “La primavera delle autonomie”, cui è intervenuto il Presidente dell’Upi, Achille Variati, Sindaco di Vicenza.

Il testo, che dedica il paragrafo conclusivo alle prospettive conseguenti al progetto di revisione costituzionale, si offre come documento chiave di analisi per tutte le realtà.
Uno strumento attraverso cui aprire, Regione per Regione, una riflessione sui nuovi modelli di gestione delle comunità e dei territori.

Documenti allegati:



Redattore: Redazione Upi
Torna all'inizio dei contenuti