Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

La Provincia di Bergamo sostiene l’Associazione per l’aiuto al neonato

News, Pari Opportunità    2/08/2019

Il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli e la consigliera con delega alle Politiche sociali Romina Russo hanno incontrato la presidente della associazione per l’Aiuto al Neonato Maria Antonietta Agazzi e Ivan Sardi un papà dell’associazione.

Anche il servizio Politiche Sociali della Provincia di Bergamo ha sostenuto l’Evento 300perlaTIN (Terapia Intensiva Neonatale ) organizzato dall’associazione Pedalare per la Vita e Perform Sport Medical Center il 29 giugno scorso presso il Perform Sport Medical Center ( Zona Malpensata ).

Tra i tanti i sostenitori illustri di questo evento si segnalano il campione atalantino Papu Gomez, Luca Bramati (Olimpionico di ciclocross ad Atlanta 96), Matilda Pulega (campionessa di Karate) e Claudia Cretti (campionessa di Ciclismo e oggi paratleta ).

L’intero importo raccolto di 15 mila euro è stato devoluto, la sera stessa, all’Associazione per l’Aiuto al Neonato per l’acquisto di una RETCAM – “RETCAM3™ EYE IMAGING – che si prefigge di diagnosticare e prevenire la ROP ( Retinopatia del Prematuro ) la cui evoluzione può condurre a grave ipovisione.

I rappresentanti dell’associazione hanno voluto omaggiare il Presidente Gafforelli e la Consigliera Russo con dei disegni realizzati dai bambini.

Un piccolo pensiero per ringraziare della preziosa collaborazione reciproca nel comune intento di investire nella speranza per questi piccoli grandi eroi.

Associazione per l’Aiuto al Neonato

Nata il primo gennaio 1996 l’Associazione per l’Aiuto al Neonato – ONLUS, ha sede presso l’U.S.C. di Patologia Neonatale e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

E’ un’organizzazione non lucrativa di attività sociale, riconosciuta ed iscritta al registro regionale del volontariato, sezione provinciale di Bergamo.

L’Associazione è costituita da genitori, volontari e da una equipe tecnico-scientifica che opera a sostegno dell’attività del reparto ospedaliero, tale per migliorare l’assistenza ai neonati ricoverati, nonché affrontare le problematiche sanitarie ed umane del bambino malato.

L’Associazione non ha fini di lucro e si propone, come da Statuto, di:

  • promuovere studi e ricerche per migliorare il livello di salute dei neonati;
  • promuovere ogni tipo di iniziativa che serva a migliorare l’assistenza sanitaria e la cura dei neonati ricoverati;
  • fornire l’assistenza morale, materiale e l’aiuto psicologico a genitori e famiglie dei piccoli ricoverati;
  • sensibilizzare l’opinione pubblica alle problematiche riguardanti i neonati che necessitano di cure e di ospedalizzazione

 

Per informazioni sull’associazione: http://www.associazioneperlaiutoalneonato.it/



Redattore: Ufficio stampa Provincia Cuneo
Torna all'inizio dei contenuti