Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

LEGGE DI BILANCIO 2022- 24 – LA NOTA DI LETTURA DELL’UFFICIO STUDI UPI

Bilanci e Finanza    4/01/2022

Nella Gazzetta Ufficiale n. 310 del 31-12-2021 – Suppl. Ordinario n. 49) – è stata pubblicata la Legge 30 dicembre 2021, n 234, “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024.”, che contiene moltissime disposizioni di interesse degli enti locali ed, in particolare, delle Province.

 

Nella nota di SINTESI LEGGE DI BILANCIO 2022 PER GLI ENTI LOCALI e nella Nota lettura bilancio 2022-24 allegate sono riportate le norme di interesse delle Province commentate attraverso gli estratti del dossier parlamentare, tra le quali si segnalano:

  • il comma 561, che prevede un fondo di parte corrente per le province e le città metropolitane per il finanziamento e lo sviluppo delle loro funzioni fondamentali, sulla base dei fabbisogni standard e delle capacità fiscali;
  • i commi 418-531-533-821 che incrementano le risorse a disposizione delle province e delle città metropolitane per progettazione e realizzazione degli investimenti su scuole, strade e messa in sicurezza del territorio;
  • i commi 562 e 995 che ampliano le capacità di assunzione a tempo determinato per le province e consentono la proroga dei contratti di consulenza e collaborazione per l’attuazione del PNRR.

Le previsioni della legge di bilancio consentono alle Province di definire i piani dei fabbisogni di personale ed approvare i bilanci di previsione per il triennio 2022-2024 nel termine previsto del 31 marzo 2022.

 



Redattore: Ufficio Studi Upi
Torna all'inizio dei contenuti