Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Maltempo Puglia: la Provincia di Lecce coordina i Comuni per la stima dei danni

Minverva: “Monitoreremo l’esatto invio delle istanze e, d’intesa con gli uffici regionali, programmeremo un incontro di avanzamento lavori, sia per la parte privata sia per quella pubblica”

Ambiente e Territorio, Le Province al servizio dei Comuni, News    20/02/2019

Un tavolo tecnico al fine di valutare e quantificare i danni subiti dagli Enti e dai privati durante il disastroso evento atmosferico del 25 novembre 2018, che si abbatté, in particolare, sul basso Salento.

E’ quello promosso dal presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva per fare  una prima stima dei danni.

Questo incontro si inserisce nella serie di iniziative al fianco di Comuni e cittadini, già messi in campo dalla Provincia subiti dopo l’evento e, a seguire, in questi mesi.

I Comuni interessati, che hanno subito danni ingenti a causa della tromba d’aria, sono Tricase, Andrano, Corsano, Tiggiano, Patù, Gagliano del Capo, Diso, Castrignano del Capo, Alessano.

Le prime stime che quantificano i danni subiti ammontano complessivamente a circa 10 milioni di euro per ciò che riguarda i privati  e a circa 2 milioni di euro per i danni alle opere pubbliche.

Il Comune più colpito per la parte pubblica, con circa 1 milione di euro, è quello di Tricase,a cui segue Corsano, con circa 500mila euro.

“La Provincia ha redatto un calendario preciso, in cui ha invitato tutte le amministrazioni a trasmettere agli uffici della Regione Puglia, entro venerdì prossimo, un resoconto definitivo per i danni privati e pubblici”, ha dichiarato il presidente della Provincia Stefano Minerva, che ha incaricato il consigliere provinciale Ippazio Morciano di coordinare i prossimi passi.

“Monitoreremo l’esatto invio delle istanze e, d’intesa con gli uffici regionali, programmeremo un incontro di avanzamento lavori, sia per la parte privata sia per quella pubblica”, ha concluso il presidente.

 



Redattore: Ufficio stampa Provincia Lecce
Torna all'inizio dei contenuti