Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Manovra, dichiarazione del Vice Presidente dell’Upi, Antonio Saitta

"Il Governo delegittima una istituzione i suoi dipendenti. L’abolizione delle Province cortina di fumo per coprire gravi errori"

Finanza e Fiscalità Locale    30/08/2011

“Una manovra che cambia di ora in ora, e che dimostra quanto il Governo sia lontano dai problemi del Paese reale. Dopo avere provato, in maniera grossolana,  a cancellare alcune Province con un decreto, e essere stati costretti a tornare indietro,  per tutti gli allarmi di vizi di costituzionalità lanciati dalle relazioni tecniche e dai pareri del Parlamento, oggi tornano alla carica con l’abolizione di tutte le Province. Un intervento, tra l’altro, e ormai tutti ne sono consapevoli, che non comporta risparmio né a breve, né a lungo termine” .  Lo dichiara il Vicepresidente Vicario dell’Upi Antonio Saitta, Presidente della Provincia di Torino. “Questo balletto continuo – prosegue Saitta –  delegittima una istituzione, la sua classe dirigente e tutti quei cittadini che lavorano nelle Province al servizio delle comunità. I proclami di oggi sull’abolizione delle Province non sono altro che l’ennesima cortina di fumo alzata per coprire gli errori che il Governo sta commettendo e la mancata gestione della crisi, che rischia di portare il Paese allo sfascio”.  



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti