Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Manovra: UPI ribadite in Conferenza Unificata le priorità

Province: Via i vincoli alle assunzioni e accesso al fondo progettazione

Bilanci e Finanza, In evidenza    28/11/2019

Superare i vincoli alle assunzioni, per restituire alle Province la piena efficienza del personale, e concedere a tutte le istituzioni locali, Province, Comuni e Città metropolitane, l’accesso al fondo di 2,7 miliardi per la progettazione previsto dalla Legge di Bilancio.

Queste le richieste ribadite oggi dai rappresentanti UPI in Conferenza Unificata, Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia di Arezzo e Luca Menesini, Presidente della Provincia di Lucca.

“Riteniamo positivi alcuni segnali contenuti nella manovra – hanno detto i rappresentanti delle Province – ma non ancora sufficienti. Le Province devono tornare ad essere pienamente operative, e per questo ci deve essere consentito di assumere il personale necessario, eliminando i vincoli come previsto per tutte le altre istituzioni.

Accogliamo invece con favore la scelta del Ministero dell’Istruzione, che ha ascoltato le nostre richieste di semplificazione delle procedure e ha deciso di assegnare direttamente alle Province le risorse disponibili per l’adeguamento alle norme antincendio delle 7.400 scuole superiori.

Anche rispetto alla messa in sicurezza degli edifici scolastici però – hanno concluso Chiassai Martini e Menesini – ci aspettiamo da Governo e Parlamento più coraggio: ad oggi nella legge di bilancio c’è meno dell’1% del fabbisogno di ciò che servirebbe per rendere davvero sicure, moderne e accoglienti le scuole superiori italiane”.

 



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti