Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Melilli: “La sua storia garanzia di equilibrio” . Grazie a Ciampi

Melilli: “La sua storia garanzia di equilibrio” . Grazie a Ciampi

News    10/05/2006

“A nome delle Province italiane porgo al nuovo Presidente della Repubblica, i nostri più cari auguri per l’incarico appena ricevuto. Un incarico che, siamo certi, saprà assolvere mantenendo sempre vivo il senso dello Stato e del valore delle istituzioni”.
Così il messaggio inviato dal Presidente dell’Upi Fabio Melilli al nuovo Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
“La sua storia, l’impegno profuso nella sua lunga permanenza in Parlamento – prosegue Melilli – sono per noi garanzia assoluta del lavoro che il Presidente svolgerà per assicurare al Paese unità, concordia e cooperazione tra tutte le istituzioni, locali e nazionali, come stabilito dall’articolo 5 della Costituzione.
Per questo ci poniamo da subito al suo fianco, per sostenere il Presidente nel suo impegnativo compito e aiutarlo a mantenere ben saldi nei nostri territori e tra le comunità che amministriamo, i valori della democrazia”.
Melilli ha voluto poi rivolgere un sentito ringraziamento al Presidente Carlo Azeglio Ciampi “cui – ha detto – ribadiamo il nostro profondo affetto e la nostra stima. Nei suoi sette anni di mandato il Presidente Ciampi si è sempre mosso a costante difesa della centralità delle comunità locali e dei territori e ci ha così incoraggiati a svolgere il nostro compito con determinazione e saggezza, anche in momenti di difficoltà. 
Con il suo viaggio nelle Province ha saputo portare all’attenzione del Paese luoghi noti e splendide realtà locali, spesso nascoste e lontane dall’attenzione dei media e della grande stampa, ma scrigno di tesori invidiabili e di opportunità da scoprire.
Una attenzione che non dimenticheremo, e che , ne siamo certi, sarà proseguita con lo stesso impegno da chi oggi ne raccoglie il testimone”.



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti