Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Milleproroghe: l’UPI in audizione alla Camera “La tempistica per gli investimenti nelle scuole è confusa: serve chiarezza”

In evidenza, Speciale edilizia scolastica    17/01/2022

“Gli investimenti che faremo grazie ai fondi del PNRR per mettere in sicurezza le scuole superiori e costruire nuovi edifici moderni e tecnologicamente avanzati sono una straordinaria opportunità: non possiamo rischiare di non coglierla perché le tempistiche di attuazione delle opere si sovrappongono e si confondono. Chiediamo al Parlamento di inserire nel Decreto Milleproroghe una data unica, il 31 dicembre 2022, per l’aggiudicazione dei lavori di tutti i Piani di edilizia scolastica finanziati dal PNRR”.

Lo  ha detto il Presidente dell’UPI Michele de Pascale, intervenendo in audizione alle Commissioni Bilancio e Affari Costituzionali sul Decreto Milleproroghe.

“Dobbiamo semplificare le procedure per rendere conseguibile e realizzabile l’imponente mole di investimenti che le Province hanno il compito di portare avanti. Purtroppo i Piani per l’edilizia scolastica delle scuole secondarie superiori, tutti confluiti nel PNRR, presentano ad oggi una tempistica estremamente complessa e differenziata che rischia invece di non assicurare continuità ai lavori avviati e di produrre il  mancato rispetto delle scadenze serrate e non prorogabili imposte dall’UE. E’ essenziale semplificare e unificare le scadenze dei diversi bandi aperti ed attualmente operativi per rendere le tempistiche di aggiudicazione degli interventi congruenti e allineate tra loro.

Ad oggi se guardiamo ai soli Piani scuola 2019 e 20120 ci sono dieci diversi termini di scadenza: la proposta UPI è di consentire che tutte le scadenze per l’aggiudicazione dei lavori siano fissate alla medesima data del 31 dicembre 2022”.

Nel Link, il documento UPI depositato in Parlamento Audizione Decreto milleproroghe NOTA UPI

A questo link, invece, è possibile scaricare il fascicolo degli emendamenti proposti da UPI Emendamenti Milleproroghe 2022



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti