Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Piano antiviolenza: le proposte UPI alla Cabina di Regia

La consigliera Sassi, delegata delle Province al Ministro Bonetti "Sostenere programmi di formazione per i ragazzi delle scuole superiori"

In evidenza, Pari Opportunità    3/03/2020

Avviare un’opera di formazione, sensibilizzazione, comunicazione diretto agli oltre 2 milioni e mezzo di studenti delle 7.400 scuole superiori  gestite dalla Province, per promuovere la costruzione di una coscienza civile fondata sul rispetto dell’altro e sul ripudio della violenza.

Questa la proposta presentata dalla Consigliera della Provincia di Como, Maria Grazia Sassi, delegata UPI nella Cabina di regia Nazionale del Ministero per la famiglia e le pari opportunità che sta definendo il Piano Nazionale contro la Violenza di genere.

“Le Province – ha detto la rappresentante UPI – possono essere una straordinaria opportunità di raccordo tra la pubblica amministrazione e i ragazzie e le ragazze, proprio nella fase tra i 14 e 18 anni, cruciale per la costruzione dell’individuo.  A breve, grazie ai fondi ottenuti dal Minsitro dello Sport per Azione ProvinceGiovani, in tutta Italia daremo il via a progetti che hanno tra le priorità la promozione di azioni di cittadinanza attiva, coinvolgendo migliaia di ragazze e ragazzi.  Un progetto di questa portata riferito al contrasto alla violenza di genere e alla promozione delle pari opportunità avrebbe un riscontro straordinario. Per questo proponiamo al Ministro Bonetti  di riservare una parte dei fondi del piano proprio ad azioni di questo tipo, diretti alla formazione socio culturali”.

Al termine del’intervento la Consigliera Sassi ha presentato ai rappresentanti dei vari ministeri coinvoltil la pubblicazione che raccoglie la sottoscrizione di oltre 4.300 Comuni di un ordine del giorno a sostegno delle Province.



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti