Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

PNRR, LA PROVINCIA DI BELLUNO SI AGGIUDICA IL PROGETTO RELATIVO ALLA PALESTRA COLOTTI

News, News Scuola Formazione Lavoro    20/07/2022

La Provincia di Belluno si aggiudica un altro bando del Pnrr scuole. Nei giorni scorsi sono state approvate le graduatorie della missione 4 (Istruzione e ricerca), componente 1 – investimento 1.3 (Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole) e al primo posto in Veneto tra i progetti presentati dalle Province c’è la riqualificazione della palestra dell’istituto Colotti, a Feltre. Un intervento che avrà una dotazione finanziaria da Pnrr di 489mila euro.

«Si tratta di un progetto importante – spiega la vice presidente della Provincia, delegata all’edilizia scolastica, Lucia Da Roldche ci consentirà di dotare l’istituto feltrino di una palestra praticamente nuova». L’intervento infatti riguarderà la cosiddetta “palestra 2” del Colotti, una struttura realizzata diversi anni fa e rimasta al grezzo, oggi utilizzata solo come deposito. «Con i lavori del Pnrr diventerà una palestra a tutti gli effetti – spiega Da Rold – pienamente utilizzabile per le attività sportive e didattiche, accogliente per i ragazzi e per il personale scolastico».

«È un altro tassello che si aggiunge ai bandi già aggiudicati dalla Provincia, su tutti quello relativo alla demolizione e ricostruzione dell’istituto Negrelli, che ci consentirà di avere una scuola nuova e molto più sicura e accogliente di quella che c’è oggi» sottolinea il presidente della Provincia, Roberto Padrin. «Peccato solo che in questo ultimo bando, relativo alle palestre, siano rimasti non finanziati altri due progetti, riguardanti la riqualificazione delle aree sportive esterne del Colotti e del Dal Piaz. Le idee progettuali sono state approvate, ma i fondi risultano esauriti. Contiamo che vengano finanziate in un secondo momento, così da completare altri due interventi a beneficio delle scuole del territorio».



Redattore: Redazione Upi
Torna all'inizio dei contenuti