Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Pompeo: la scuola sicura è una priorità sociale. Più fondi e tempi rapidi

E annuncia un protocollo d'intesa tra Provincia e Cassa Depositi e Prestiti

News, Scuola Formazione Lavoro    14/10/2019

La sicurezza dei nostri figli, degli studenti italiani e di quelli della nostra provincia non può essere soggetta ai tempi dilatati e inconcepibili di una burocrazia, che non tiene conto delle necessità quotidiane del nostro Paese. Proprio in questi giorni, nel corso degli incontri nell’ambito delle Settimane della Sicurezza, programmate dalla Asl di Frosinone, ho ribadito in più sedi l’impellente necessità di interventi per garantire strutture sismicamente sicure, efficienti, moderne e all’avanguardia. Come ha giustamente sottolineato il presidente dell’Upi, Michele De Pascale, le Province, a cui è demandata la funzione di gestione dell’edilizia scolastica, devono poter contare su fondi diretti da destinare all’efficientamento energetico e alla modernizzazione degli edifici scolastici. E quelli annunciati nella prossima Legge di Bilancio per il 2020 sono circa 9 miliardi”.

Così il presidente della Provincia di Frosinone e di Upi Lazio, Antonio Pompeo, interviene sulla questione relativa al delicatissimo, e mai così attuale, tema della sicurezza negli edifici scolastici, considerando prioritarie le opere da realizzare in tutti gli edifici e, per quanto concerne le competenze dell’Ente di piazza Gramsci, in quelli superiori.

A tal proposito, Pompeo annuncia che a breve la Provincia di Frosinone sottoscriverà un protocollo d’intesa con la Cassa Depositi e Prestiti che l’ha scelta proprio per la sua intensa attività di progettazione in tema di edilizia scolastica.

Nonostante le tempistiche eccessivamente lunghe, le maglie strette di una burocrazia farraginosa e sempre con il freno a mano tirato e, soprattutto, la mancanza di risorse adeguate per fronteggiare le emergenze dei territori, – continua Pompeo – la Provincia di Frosinone è riuscita ad accreditarsi presso la Cassa Depositi e Prestiti quale Ente virtuoso nell’attuazione di interventi di edilizia scolastica, ottenendo la consulenza gratuita di CDP nell’iter procedurale amministrativo di gestione degli appalti. Per la sola annualità 2018, infatti, sono stati finanziati 8 interventi relativi al Piano di edilizia scolastica per un importo di circa 24 milioni di euro, ai quali si aggiungono due ulteriori interventi per i quali la Provincia svolge il ruolo di Stazione Unica Appaltante. A breve – conclude il presidente – sigleremo questo importante accordo con Cassa Depositi e Prestiti ma resta assolutamente necessario tenere alta la guardia sui fondi nazionali da destinare agli enti locali, Province e Città metropolitane”.



Redattore: Ufficio stmapa Provincia di Frosinone
Torna all'inizio dei contenuti