Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Primo giorno di scuola anche per gli studenti delle scuole superiori della Provincia di Prato

News, News Scuola Formazione Lavoro    15/09/2020

L’assessore regionale Grieco in visita al polo di via Reggiana si complimenta per i lavori fatti

La campanella ha squillato stamani anche nelle scuole superiori della provincia di Prato, dove gli studenti hanno fatto il loro ingresso in classe. A far visita ai tre istituti di via Reggiana il presidente della Provincia Francesco Puggelli, che ha salutato assieme all’assessore regionale alla pubblica istruzione Cristina Grieco gli oltre 5mila studenti del Gramsci-Keynes, Dagomari e Datini.

Il tour alle scuole, dove l’assessore Grieco ha potuto vedere i risultati di alcuni dei 25 cantieri con cui l’amministrazione provinciale ha messo a norma le scuole superiori grazie a 2,8 milioni di euro di investimenti, si è concluso con una conferenza stampa all’istituto Datini di fronte ai ragazzi che per l’occasione hanno indossato la divisa ufficiale della scuola, alla presenza del presidente della Provincia di Prato Francesco Puggelli, dell’assessore regionale all’istruzione Cristina Grieco, del dirigente scolastico dell’istituto Datini Daniele Santagati e del dirigente scolastico del Gramsci-Keynes e presidente della rete Rispo (Rete istituzioni scolastiche Prato) Stefano Pollini.

“Questo primo giorno di scuola – ha commentato di fronte agli studenti il presidente della Provincia Francesco Puggelli – passerà alla storia per essere il banco di prova di tutti noi per i mesi di duro lavoro che assieme abbiamo svolto per arrivare fino a qui. Ringrazio tutti i dirigenti scolatici e tutti gli enti che a vario titolo hanno collaborato insieme a noi per arrivare ad una riapertura in sicurezza e ringrazio la Regione, che oggi ci ha dato un grande segnale con la sua presenza qui per l’avvio dell’anno scolastico. Con oggi si apre un’altra fase, quella di un anno che sicuramente ci porterà altre sfide, noi dobbiamo farci trovare pronti e per questo chiedo anche a voi studenti di fare la vostra parte: indossare le mascherine e rispettare tutte le misure di sicurezza. Con oggi abbiamo dimostrato che insieme ce la possiamo fare, dobbiamo continuare su questa strada”.

“Iniziare l’anno scolastico a Prato – ha dichiarato l’assessore Cristina Grieco – in un polo di eccellenza con la presenza di tre scuole e di 5mila studenti e essere accolta dal presidente della Provincia Puggelli, referente anche di UPI, con il quale abbiamo condiviso mesi intensi di lavoro nel Cantiere Scuola, è stato un momento di grande emozione. Ho percepito il forte desiderio di ripartire e un alto senso di responsabilità da parte di tutti. Complimenti ai dirigenti che hanno predisposto un’organizzazione esemplare e grazie a quanti hanno lavorato con determinazione per offrire questa ripartenza. Prato oggi ci dà un bell’esempio di una scuola che è pronta ad affrontare la sfida della pandemia e questo grazie ad una reale alleanza educativa tra le Istituzioni.”

“Anche io mio associo ai ringraziamenti alla Provincia – ha detto il dirigente Daniele Santagati – per i lavori fatti e per tutto il supporto di questi mesi. Oggi è il mio ultimo “primo giorno di scuola”, perché ad agosto, dopo 46 anni, andrò in pensione, ma io oggi ho visto ragazzi felici di tornare a scuola e questo mi ha ripagato di tutta la fatica e gli sforzi di questi mesi. Vedervi oggi in divisa mi riempie il cuore, perché avete dimostrato un forte attaccamento alla scuola.”

“Ringrazio tutti – ha commentato il dirigente e presidente Rispo Stefano Pollini – a Prato abbiamo questa rete di dirigenti scolastici che ha saputo dialogare con gli enti, in primis la Provincia, con i quali abbiamo trovato quel punto di incontro che poi si è rivelato essere sempre la scelta più giusta e la via migliore. La via che oggi ci ha portato a riaprire in sicurezza.”



Redattore: Ufficio stampa Provincia Prato
Torna all'inizio dei contenuti