Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Programmazione UE 2014-2020: nuove opportunità per le Province

Al via in questi mesi la programmazione nazionale e regionale per il migliore utilizzo dei Fondi comunitari, che per il periodo 2014-2020 ammontano in totale a 960 miliardi di euro.

Le Province al servizio dei Comuni    18/09/2015

Le risorse messe a disposizione dall’Unione Europea per il periodo di programmazione 2014-2020 solo per l’Italia ammontano a 42 miliardi di euro di fondi strutturali (con cui verranno finanziati PON e POR) e circa 1 miliardo per i programmi di cooperazione territoriale.

Nella difficile congiuntura economico-finanziaria che ci troviamo ad affrontare, l’Unione delle Province d’Italia ha avviato con l’associazione Tecla un Focus sul Quadro Finanziario Pluriennale per individuare le migliori opportunità a disposizioe delle Province, dettagliato nelle slides allegate.

Allo stesso tempo abbiamo individuato una prima proposta di modello roganizzativo, il Servizio Europeo di Aera Vasta (SEAV), che si innesta perfettamente nel solco dell’attuazione della legge Delrio, che trasforma la Provincia in un ente nuovo, al servizio dei comuni, dei territori e dei loro cittadini. 

Su tale proposta, che intendiamo proporre come modello nazionale nell’ambito della programmazione europea, attendiamo suggerimenti e implementazioni dai territori.

Documenti allegati:



Redattore: Claudia  Giovannini
Torna all'inizio dei contenuti