Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Province:Consiglio d’Europa, Congresso dice no soppressione Verrengia: Strasburgo luogo piu’ adatto per dibattere tema

Da Strasburgo, no alla soppressione delle Province

Istituzioni e Riforme    21/03/2012

L’eventuale soppressione delle province e in generale degli enti locali in Europa sarebbe una violazione della carta europea delle autonomie locali. A dichiararlo all’Agenzia di stampa Ansa e’ il presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, il britannico Keith Whitmore in occasione del dibattito sul ruolo dei poteri locali. ”Se tutti fossero d’accordo sulla loro soppressione il Congresso non obietterebbe, ma cosi non e”’, ha sottolineato Whitmore, spiegando che gli enti locali ”stanno pagando il prezzo del taglio dei costi dovuto alla crisi economica’‘. Il dibattito e’ stato aperto da Emilio Verrengia, vice presidente della provincia di Catanzaro e capo della delegazione italiana presso il Congresso. Verrengia si e’ battuto per portare questo tema davanti al Congresso presentando l’anno scorso una mozione a tale riguardo. ”Questo e’ il luogo piu’ adatto per discutere di questo tema, visto che questa e’ la casa della democrazia, e inserire il discorso sulle province in un contesto europeo piu’ ampio” ha dichiarato Verrengia all’Ansa. Le conclusioni del dibattito verranno inserite in un rapporto che Verrengia sta preparando assieme agli esperti del Consiglio d’Europa sul ruolo degli enti locali e che sara’ ultimato a maggio.



Redattore: Redazione
Torna all'inizio dei contenuti