Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Provincia di Ferrara: Il programma di lavori stradali 2020 della Provincia presentato ai sindaci e in Consiglio provinciale

News, Strade e Viabilità    7/07/2020

Un investimento di 2,6 milioni di euro, per un totale di oltre 44 chilometri di nuovi asfalti.

È, in sintesi, il programma 2020 di manutenzione della rete stradale della Provincia, che la presidente Barbara Paron ha presentato ai sindaci del territorio e al Consiglio provinciale.

Poco oltre 30 sono i chilometri di nuovi manti stradali che saranno realizzati nel quadrante viario del Basso Ferrarese in due blocchi di cantieri.

Il primo prevede interventi lungo sette tratti della Sp 1 Via Comacchio nei comuni di Ostellato e Comacchio, nove tratti della Sp 2 Via Copparo nei territori comunali di Ferrara e Copparo e due chilometri lungo la Sp 62 Pontemaodino-Massenzatica a Mesola. Questo primo lotto si concluderà con ulteriori due chilometri di nuovo asfalto sulla Sp 1 a Comacchio, con l’utilizzo della tecnica del bitume schiumato.

La seconda tranche di lavori stradali nel Basso Ferrarese si completa con altri cantieri che saranno aperti a Copparo (Sp 5 Dazio di Guarda e Sp 2 Via Copparo), Ro (Sp 5 Dazio di Guarda, Sp 24 Ro-Cologna e Sp 14 Vallalbana), Mesola (Sp 62 Pontemaodino-Massenzatica), Lagosanto (Sp 15 Via del Mare) e Berra (Sp 12 Bivio Pampano-Ariano).

A quasi 14 chilometri, invece, ammontano complessivamente i nuovi asfalti che saranno realizzati in corso d’anno nel quadrante Alto Ferrarese. Queste le località interessate in un primo blocco di interventi: Argenta (Sp 10 Filo-Longastrino, Sp 38 Cardinala e Sp 48 Portomaggiore-Argenta), Bondeno (Sp 9 Bondeno-Casumaro, Sp 18 Bondeno-Ficarolo, Sp 69 Virgiliana e Sp 40 Luia), Cento (Sp 6 Cento-Finale Emilia), Ferrara (Sp 1 Via Comacchio, Sp 22 Bivio Passo Segni-Correggio, Sp 29 Portomaggiore-Raffanello e Sp 65 Ferrara-Consandolo), Poggio Renatico (Sp 50 Vigarano-Poggio Renatico), Portomaggiore (Sp 48 Portomaggiore-Argenta), Vigarano Mainarda (Sp 50 Vigarano-Poggio Renatico) e Voghiera (Sp 37 S. Nicolò-Masi Torello).

A questi si aggiungerà un secondo gruppo di lavori nei comuni di Vigarano Mainarda (Sp 69 Virgiliana), Cento (Sp 13 Casumaro-Pilastrello), Ferrara (Sp 22 Bivio Passo Segni-Correggio) e Ostellato (Sp 79 Mondonuovo).

Altri 285mila euro saranno spesi sempre nell’Alto Ferrarese per la manutenzione straordinaria di tratti viari danneggiati dalle frane, che si verificano in concomitanza dei corsi d’acqua che costeggiano numerose strade provinciali.

È il caso della Sp 69 Virgiliana, costeggiata dal Canale del Consorzio Bonifica Burana, nelle località Pilastri, Burana, Ravalle-Casaglia e Bondeno, e della Sp 10 Filo-Longastrino, in località Filo d’Argenta.

Ai 2,6 milioni vanno poi aggiunti 150mila euro di risorse statali per la sostituzione, tra settembre 2020 e marzo 2021, di 1,6 chilometri di guard rail, 87mila per il ripristino della segnaletica verticale e 150 chilometri di quella orizzontale da sommare a quella che sarà rifatta sui tratti di nuovi asfalti.



Redattore: Ufficio stampa Provincia Ferrara
Torna all'inizio dei contenuti