Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Provincia di Ferrara: Lavori di rafforzamento strutturale alle palestre delle scuole Roiti e Bachelet.

News, News Scuola Formazione Lavoro    23/06/2020

Due interventi di messa in sicurezza strutturale delle palestre del liceo scientifico Roiti e dell’istituto Bachelet, entrambe nel cortile dell’ex istituto V. Monti in città, con un investimento complessivo di 587mila euro.

La decisione è della Provincia, con l’impiego, per 337mila euro delle risorse del “Piano palestre” messe a disposizione dal Ministero dell’istruzione, università e ricerca, gestite dalla Regione Emilia-Romagna, cui si aggiungono 250mila finanziati dal bilancio provinciale.

Il primo cantiere alla palestra in uso al liceo Roiti, già iniziati, termineranno, secondo programma, la prima settimana di settembre.

L’importo è di 151mila euro e prevede interventi per il collegamento tra loro di travi e pilastri, lavori di collegamento tra muratura e pilastri come presidio antiribaltamento, rafforzamento dei vani finestra e fissaggio delle lastre di copertura degli spogliatoi.

I lavori alla palestra in uso al Bachelet, invece, si sviluppano in due lotti. Il primo, già avviato, riguarda metà dell’edificio, la cui conclusione è prevista all’inizio di novembre prossimo, mentre il secondo è finanziato con fondi provinciali e completerà la messa in sicurezza della restante parte dell’immobile.

I 186mila euro finanziati dal Miur servono in questo caso per la realizzazione di sette portali in acciaio esterni, l’applicazione di piastre in acciaio per collegare le murature ai pilastri come presidi antiribaltamento, rafforzamento dei vani finestra e rete antisfondellamento dei solai negli spogliatoi.

Un intervento mirato al consolidamento strutturale con resistenza anche alle azioni sismiche alla struttura.

Per l’esecuzione dei lavori si renderà necessario l’abbattimento di sette alberi (ontani e gelsi), ma l’amministrazione che ha sede in Castello Estense ha già l’accordo con Soprintendenza e Comune di Ferrara per la ripiantumazione a fine cantiere di alberi sempreverdi nell’area verde adiacente. L’abbattimento delle piante avverrà dopo il mese di luglio, per salvaguardare il periodo della nidificazione degli uccelli.

Anche in questo caso l’intervento ha lo scopo di rafforzare la tenuta antisismica dell’edificio.

“Abbiamo deciso d’intervenire in entrambi gli edifici durante il periodo di chiusura delle scuole – precisa la presidente della Provincia Barbara Paron – per renderli fruibili in tempo utile per la ripresa delle attività didattiche”.



Redattore: Ufficio stampa Provincia Ferrara
Torna all'inizio dei contenuti