Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Provincia di Lecce: Minerva a Roma all’Assemblea dei Presidenti UPI

News    12/05/2022

“Nell’ottica della riforma del Testo unico degli enti locali, va ancora più fortemente sostenuto ed accompagnato il rilancio delle Province italiane, al fine di modellare una fisionomia e  un ruolo ancora più incisivo degli enti di area vasta sui rispettivi territori. Questo anche nella formidabile partita in corso relativa alle risorse del PNNR, nell’ambito della quale le Province hanno dato già prova della rilevante capacità di investimento in materia di edilizia scolastica, di viabilità e di sicurezza delle strade provinciali”.

 

Queste le parole del presidente Stefano Minerva, nonché presidente UPI Puglia, oggi a Roma, insieme al vicepresidente Antonio Leo e al dirigente del Servizio Governance strategica della Provincia di Lecce Roberto Serra, per prendere parte all’Assemblea dei Presidenti di Provincia convocata dall’UPI (Unione Province d’Italia), che si è svolta presso l’Hotel Quirinale.

 

Rilancio del ruolo delle Province nella riforma del Tuel, con riferimento alla ridefinizione del sistema di elezione di presidente e Consiglio, alla centralità della pianificazione strategica di area vasta e al coordinamento dello sviluppo territoriale, al pari delle città metropolitane, all’attuazione del PNRR, in collaborazione con i Comuni e gli altri attori territoriali: sono state queste le principali tematiche di confronto e di condivisione tra tutti i presidenti delle Province italiane.

 

Il Governo ha definito una bozza di disegno di legge delega che interviene sul Tuel e revisiona la Legge 56/14, in particolare rispetto agli organi e alle funzioni delle Province. Il testo, che è stato elaborato dal Ministero dell’Interno, permette alle Province di compiere un primo significativo passo in avanti verso una revisione più complessiva e strutturale. Occorre però un’accelerazione da parte del Governo, che deve approvare quanto prima in Consiglio dei Ministri il testo, in modo che possa iniziare la discussione in Parlamento. L’assemblea dei presidenti odierna è servita a fare il punto sull’andamento dei lavori e definire insieme le iniziative da intraprendere con Governo e Parlamento.



Redattore: Ufficio stampa Provincia Lecce
Torna all'inizio dei contenuti