Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Provincia di Lecce: Servizi in ambito sociale e diritto allo studio al via le iscrizioni per l’anno scolastico 2020-2021

News, News Scuola Formazione Lavoro    18/06/2020

Prendono il via le iscrizioni per poter usufruire dei servizi erogati dalla Provincia di Lecce, in avvalimento con la Regione Puglia, in tema di politiche sociali.

Gli ambiti di competenza, gestiti dal Servizio Politiche europee e Servizi Sociali della Provincia di Lecce, diretto da Carmelo Calamia, sono i seguenti: assistenza specialistica, trasporto scolastico e altri interventi per alunni con disabilità delle scuole secondarie di secondo grado e prestazioni a supporto del diritto allo studio di alunni audiolesi e videolesi per le scuole di ogni ordine e grado.

 “Si è concluso da poco l’anno scolastico 2019-2020 e già si pensa al futuro”, dichiara il consigliere provinciale con delega alle Politiche sociali Fernando Leone. “Il servizio di Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili  è stato espletato con grande profitto per i soggetti fruitori, così come si evince dal Report a firma del coordinatore del Servizio Alessandro Nocco, nonostante le difficoltà di questi ultimi mesi per l’emergenza Covid-19. Devo ringraziare per l’impegno e la professionalità il dirigente Carmelo Calamia ed i suoi collaboratori, le cooperative Socio Culturale e Genss, con tutti gli operatori”.

Il Servizio di assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni disabili residenti nella provincia di Lecce e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado è finalizzato a favorire l’inserimento e l’integrazione degli allievi disabili in ambito scolastico, la socializzazione, lo stimolo individuale, la conquista dell’autonomia personale e la partecipazione attiva alle attività didattiche.

Il servizio è rivolto ad oltre 260 ragazzi della provincia di Lecce, distribuiti in 39 istituti scolastici superiori. Naturalmente, il servizio è stato completato dall’attività di sostegno al diritto allo studio per gli studenti audiolesi e videolesi, nonché dal trasporto scolastico assistito. A fronte della comunicazione della Regione Puglia, che prevede il riparto dei fondi fra le varie Province, gli Uffici stanno predisponendo ogni atto indispensabile per poter iniziare l’anno scolastico 2020-2021 già organizzati. Sono già state inviate, pertanto, le richieste ai dirigenti degli Istituti Secondari per provvedere, entro il 10 luglio, a trasmettere l’elenco degli studenti disabili, la sede scolastica e la figura professionale richiesta. E’ stato anche predisposto e messo a disposizione degli Istituti scolastici e delle famiglie il modulo per la richiesta del servizio di trasporto scolastico assistito. Per quel che attiene il trasporto scolastico, in seguito dovranno essere valutate le eventuali modifiche rispetto al servizio espletato nel passato, al fine di rispettare le norme di sicurezza imposte dalla normativa per contrastare il rischio di trasmissione del virus Covid 19.

Ecco i servizi disponibili per il prossimo anno scolastico, per i quali si può già fare iscrizione.

Il Servizio assistenza specialistica per l’integrazione scolastica ha la finalità di favorire e sostenere l’autonomia del disabile attraverso una serie di prestazioni ed interventi funzionali all’integrazione in ambito scolastico. Requisito per poter usufruire del servizio è la certificazione di disabilità grave (ex art. 3 comma 3 legge numero 104 del 1992). La presa in carico delle domande verrà fatta dagli Istituti scolastici, in stretta collaborazione con le Asl di riferimento, al fine di individuare l’equipe migliore a supporto di ogni singolo alunno. Per informazioni su questo servizio: 0832683681 (Liliana Mariano), 0832683282 (Emma Spagnolo),  lmariano@provincia.le.it; emmaspagnolo@provincia.le.it.

Per accedere, invece, al Servizio di assistenza per i ragazzi videolesi, che prevede anche la trascrizione a caratteri ingranditi dei testi scolastici, occorre  compilare un apposito modulo di domanda scaricabile dal sito della Provincia di Lecce (www.provincia.le.it – servizi- schede di servizio e modulistica – politiche sociali). Per informazioni: 0832683366 (Simona D’Ambrosio), sdambrosio@provincia.le.it.

Il Servizio di assistenza alla comunicazione per studenti audiolesi interessa i ragazzi salentini che frequentano varie ordini di scuola e che vanno dalle materne fino alle scuole superiori. Questo servizio, che si fornisce principalmente in orario scolastico, garantisce il supporto di un operatore esperto in comunicazione alternativa e linguaggio italiano dei segni a ciascuno di questi ragazzi. Le domande per poterne usufruire devono essere presentate su carta libera alla scuola di riferimento che verrà frequentata dell’alunno, corredate da apposita documentazione attestante la disabilità. Sarà, poi, compito dell’Istituto inoltrare all’Ente la documentazione completa. Contatto: 0832 683725 (Paola Portaccio), pportaccio@provincia.le.it.

La Provincia di Lecce si fa carico anche delle rette di ospitalità di studenti audiolesi ricoverati presso Istituti specializzati. Per informazioni: 0832683681 (Liliana Mariano), lmariano@provincia.le.it.

Infine, per quanto riguarda il trasporto assistito per il prossimo anno scolastico 2020-2021, le domande dovranno essere presentate attraverso un apposito modulo scaricabile dal sito istituzionale della Provincia di Lecce (www.provincia.le.it – servizi-schede di servizio e modulistica-politiche sociali), compilato in ogni sua parte e con gli allegati richiesti (copia aggiornata della diagnosi funzionale Asl dell’alunno, attestazione Isee in corso di validità e copia del documento di riconoscimento del genitore o di chi sottoscrive la domanda).

La documentazione completa dovrà pervenire entro il 10 luglio 2020 esclusivamente: via e-mail all’indirizzo trasportoassistito@provincia.le.it, consegnata in forma cartacea presso l’Istituto scolastico superiore che l’alunno dovrà frequentare il prossimo anno o presso l’Ufficio Protocollo della Provincia di Lecce, Palazzo dei Celestini, Via Umberto I.

Il servizio di trasporto assistito prevede, per gli alunni delle scuole superiori che hanno disabilità psico-fisica e che ne abbiano fatta apposita richiesta, il trasporto dello studente o della studentessa dal domicilio alla struttura scolastica di riferimento, e viceversa. Il trasporto avviene con automezzi omologati e abilitati che hanno a bordo personale di assistenza specializzato, al fine di garantire al meglio la sicurezza dell’utenza coinvolta. Per informazioni: trasportoassistito@provincia.le.it, 0832 683725 (Paola Portaccio), 0832 683493 (Stefania D’Oria).



Redattore: Ufficio stampa Provincia Lecce
Torna all'inizio dei contenuti