Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Provincia di Piacenza: ‘Disegnare buone relazioni’, venerdì 21 maggio l’evento finale

News    19/05/2021

Conoscere e contrastare discriminazioni e violenza di genere per costruire rispetto: questo il focus del progetto ‘Disegnare buone relazioni’, ideato dalla Provincia di Piacenza e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, il cui evento finale si svolgerà venerdì 21 maggio dalle ore 10 nell’Aula Magna ‘Modonesi’ di via IV Novembre a Piacenza, nel pieno rispetto delle norme anticontagio.

Ad aprire la giornata con i saluti istituzionali sarà la consigliera provinciale con delega alle Pari Opportunità Valentina Stragliati, che parteciperà anche ai momenti successivi dell’appuntamento.

Dalle ore 10.15 Elena Di Blasio e Glenda Marafante, psicoterapeute del CIPM Emilia APS-Centro Italiano per la Promozione della Mediazione Emilia APS, illustreranno i dettagli del lavoro sviluppato – nell’ambito del progetto – con ragazze e ragazzi di diverse realtà scolastiche e formative: tra le attività svolte, l’analisi (anche attraverso film e pubblicità) dei concetti di violenza, stereotipo e pregiudizio e l’esame dei riferimenti normativi e legislativi rispetto alla violenza di genere, ma anche rispetto ad altri fenomeni in aumento tra i giovani come i casi di revenge porn.

Il tutto è stato finalizzato alla produzione di elaborati con messaggi positivi che portassero a consolidare quanto appreso.

A seguire, Nicola Takhta-Bornian illustrerà il contributo di ‘Piacenza Memes’. Proprio la seguitissima realtà social ha veicolato e fatto conoscere – attraverso la propria pagina Facebook – slogan, locandine e video realizzati nell’ambito del progetto ‘Disegnare buone relazioni’ dai giovanissimi: gli autori degli elaborati li illustreranno a partire dalle ore 10.45.

Alle ore 11.15 saranno infine annunciati i vincitori del concorso lanciato da Piacenza Memes, che ha chiesto ai suoi follower di indicare l’elaborato più accattivante.

 



Redattore: Ufficio stampa Provincia Piacenza
Torna all'inizio dei contenuti