Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

RTD, Piano triennale per la transizione digitale e sanzioni: Webinar Gratuito

News    10/10/2022

La figura del Responsabile per la Transizione Digitale (RTD) ha numerosi compiti, che se non svolti in modo conforme portano a sanzioni. Durante il webinar si parlerà anche del Piano Triennale per la Transizione digitale e le relative sanzioni.

Tutte le Pubbliche Amministrazioni sono chiamate ad adeguarsi al Piano Triennale per la Transizione Digitale, uno strumento essenziale per promuovere la trasformazione del nostro paese.

Questo piano rappresenta il riferimento per le amministrazioni centrali e locali nello sviluppo dei propri sistemi informativi.

E non è un compito che va preso alla leggera: il Legislatore ha voluto accelerare il processo di trasformazione digitale della PA punendo chi non provvede a uniformarsi.

Con il cosiddetto Decreto semplificazioni bis (d.l. n. 77/2021 come convertito con l. n. 108/2021) è stato infatti introdotto l’art. 18 bis del CAD (Codice Amministrazione Digitale), riguardante la violazione degli obblighi di transizione digitale.

Pertanto tutte le PA devono mettersi in regola per evitare di incorrere in pesanti sanzioni.

Ad occuparsi delle non conformità sarà l’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), che applicherà sanzioni amministrative pecuniarie che vanno da 10.000 euro fino a un massimo di 100.000 euro.

All’interno di questa cornice si pone il Responsabile per la Transizione Digitale, una figura centrale nell’ambito delle iniziative per la trasformazione digitale delle Pubbliche amministrazioni, introdotta dall’art. 17 del Codice per l’Amministrazione Digitale.

Ciascuna PA deve pertanto indicare un soggetto interno all’Ente che abbia le adeguate competenze tecnologiche, informatico-giuridiche e manageriali per ricoprire questo ruolo e  “traghettare” la propria istituzione verso un percorso virtuoso.

Si tratta però di un processo che può incontrare difficoltà soprattutto nei piccoli Enti e che può, purtroppo, bloccare la crescita e il progresso tecnologico delle singole amministrazioni.

Per questo motivo occorre capire bene quali possono essere strumenti e soluzioni più indicate per supportare RTD e amministrazioni in questo importante, seppur a tratti difficile, compito.

Data del webinar e modalità di iscrizione

Il webinar gratuito “RTD, Piano triennale per la transizione digitale e sanzioni” si terrà il 20 ottobre 2022, dalle 10:00 alle 12:00, sulla piattaforma online di Lentepubblica.it.

Per iscriversi, è necessario registrarsi qui.

Qui di seguito trovate la locandina dell’evento.

Programma del Webinar

Il webinar gratuito rappresenta l’occasione perfetta per fornire chiarimenti su ruolistrumentiinsidie soluzioni relative alla Transizione Digitale per la Pubblica Amministrazione. Questi saranno i punti all’ordine del giorno:

  • RTDtutto quello che c’è da sapere sulla figura chiave degli ultimi 3 anni (e del prossimo decennio)
  • Piano Triennale ICTl’evoluzione nel tempo della mappa per la pianificazione della transizione digitale
  • Difensore Civico Digitale e potere sanzionatorio ad AgID (art. 18bis del CAD): uno sguardo al lavoro del Difensore civico digitale e al nuovo art. 18 del CAD per evitare inutili lungaggini e spiacevoli sanzioni

I relatori dell’evento

A moderare il dibattito sarà la dott.ssa Giusy Pappalardo, coordinatrice editoriale della testata giornalistica Lentepubblica.it

Relatore dell’evento Andrea Marella, Esperto in servizi di Affiancamento pratico del Responsabile alla Transizione Digitale.

Iscriviti usando questo link



Redattore: Redazione Upi
Torna all'inizio dei contenuti