Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Scuola: il MIUR pubblica i decreti su Piano Palestre e Piano Antincendio

Scuola Edilizia Formazione Lavoro    11/04/2019

Sono stati  pubblicati sul sito Miur due decreti molto attesi:

  • DM n.94 dell’11 febbraio 2019  – PIANO PALESTRE. Si tratta di un fondo del MIUR di 50 milioni di euro, destinato al MIUR con DPCM 28 novembre 2018 (art. 1, c. 1072, L. 205/2017), per l’annualità 2018, ripartito tra le Regioni per il finanziamento di interventi di nuove costruzioni o di messa in sicurezza di edifici esistenti da destinare a palestre e/o a strutture sportive. Le Regioni hanno selezionato gli interventi nell’ambito della programmazione triennale 2018-2020 e hanno trasmesso al MIUR gli elenchi dei beneficiari, che costituiscono  l’allegato al decreto. Gli enti locali di cui all’allegato elenco sono autorizzati ad avviare le procedure di gara per l’affidamento dei successivi livelli di progettazione ed esecuzione dei lavori. Il termine entro il quale devono essere affidati i lavori è stabilito in 12 mesi dalla data di adozione del presente decreto

PER ACCEDERE AL DECRETO E  AGLI ELENCHI DEI BENEFICIARI CLICCARE A QUESTO LINK DECRETO PALESTRE

 

  • DM n. 101 del 13 febbraio 2019 – PIANO ANTINCENDIO. Si tratta di un fondo del MIUR pari a euro 114.160.000,00, destinato al MIUR con DPCM 28 novembre 2018 (art. 1, c. 1072, L. 205/2017) , per le annualità 2019-2022, ripartito tra le Regioni ai fini della concessione di contributi per l’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici scolastici. Le Regioni hanno redatto i singoli piani per la concessione di contributi dell’importo massimo di euro 50.000,00 per le scuole di infanzia e del primo ciclo di istruzione e di euro 70.000,00 per le istituzioni scolastiche del secondo ciclo di istruzione, che costituiscono l’allegato al decreto. Gli enti locali di cui all’allegato elenco sono autorizzati ad avviare le procedure di gara per l’affidamento dei lavori. Il termine entro il quale devono essere affidati i lavori è stabilito in 12 mesi dalla data di adozione del presente decreto.

 



Redattore: Claudia  Giovannini
Torna all'inizio dei contenuti