Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Scuola, UPI sigla protocollo per la sicurezza nei cantieri con Governo e Sindacati

Poma “Gli investimenti nella scuola siano priorità economica”

In evidenza, News Scuola Formazione Lavoro    9/07/2020

Assicurare il massimo impegno per la realizzazione degli interventi necessari alla riapertura delle scuole e l’avvio dell’anno scolastico, garantendo al contempo ai lavoratori il pieno rispetto della sicurezza.

Questo l’obiettivo prioritario del Protocollo d’Intesa sottoscritto oggi dai Ministeri dell’Istruzione e delle Infrastrutture e trasporti, ANCI, UPI e Organizzazioni sindacali e datoriali dei lavoratori edili.

“In questi giorni tutte le Province stanno attivando le Conferenze di servizi previste dal Piano Scuola 2020-21, per individuare e risolvere le criticità e concordare con i Dirigenti scolastici gli investimenti necessari per la riapertura delle scuole superiori a settembre – ha detto il rappresentante dell’UPI Vittorio Poma, Presidente della Provincia di Pavia, intervenendo alla firma del protocollo. Questo accordo che sottoscriviamo oggi – ha aggiunto – è un ulteriore tassello essenziale per consentire di raggiungere l’obiettivo in tempi che sono ormai davvero ridotti al minimo. Ma l’urgenza deve essere sempre strettamente correlata con il rispetto della legalità e dei diritti dei lavoratori. Apprezziamo che i Ministri Azzolina e De Micheli abbiamo voluto porre come principio del protocollo il riconoscimento che gli investimenti in l’edilizia scolastica devono diventare una priorità e rimanere tale anche nel medio e lungo periodo, terminata l’emergenza sanitaria. Come UPI ribadiamo la richiesta avanzata al Governo di destinare una parte significativa delle risorse che saranno reperite nei prossimi mesi, a partire dal Recovery Fund,  ad un Piano per  l’edilizia scolastica,  in particolare diretta a rendere le scuole superiori non solo sicure, ma anche moderne, con strutture e strumenti all’avanguardia, in grado di accompagnare i nostri studenti nella crescita e nella conoscenza. E’ evidente – ha concluso il Presidente Poma – che questo obiettivo può essere raggiunto solo attraverso un patto saldo che coinvolga tutti gli interessati, dalle istituzioni al mondo dei lavoratori alle forze economiche. Si tratta di intraprendere un percorso di crescita e di sviluppo per il cui raggiungimento è essenziale tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori”.

Qui potete scaricare il protocollo protocollo sicurezza edilizia



Redattore: Barbara Perluigi
Torna all'inizio dei contenuti