Indirizzo: Piazza Cardelli, 4 00186 - Roma     Telefono: 066840341     Fax: 066873720     Email: upi@messaggipec.it    

Sicurezza: la Provincia dell’Aquila dà il via libera ai lavori sulle strade provinciali per oltre 3.370.000 euro.

News, Strade e Viabilità    11/03/2019

Approvati i progetti di fattibilità tecnica ed economica relativi ad alcune strade provinciali ai sensi del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 49 del 16.02.2018 e che consentiranno interventi per oltre 3.370.000 euro sulle carrabili provinciali. Come noto da tempo a questi fondi si aggiungeranno gli 11 milioni stanziati dal masterplan Abruzzo, che saranno utilizzati entro l’anno corrente, oltre risorse proprie tratte dall’utilizzo degli avanzi di amministrazione propri dell’Ente. Piena soddisfazione è stata espressa dal Presidente della commissione viabilità, Gianluca Alfonsi, per il lavoro fino a questo momento sviluppato in termini di programmazione e attuazione degli obiettivi fissati a inizio legislatura e la condivisione delle problematiche territoriali affrontate con i Sindaci delle comunità di questa provincia. Il nostro proposito – afferma il consigliere Gianluca Alfonsi – è di riaffermare il ruolo centrale della Provincia dell’Aquila per il rilancio delle aree interne e lo sviluppo dei nostri distretti economici; la pianificazione e le risorse disponibili dimostrano capacità e impegno a favore dei nostri territori.

Di seguito l’elenco delle strade interessate dagli interventi e i lavori da realizzare.

1)      S.P. n. 64 “di Canistro” – lavori urgenti per il ripristino delle protezioni marginali danneggiate tra il km. 1+500 ed il km. 3+000 a ridosso del torrente Rio Sparto. Importo dei lavori € 150.000;

2)      S.R. n. 579 “Palentina” – lavori urgenti per la manutenzione straordinaria del ponte sul fiume Imele in località Villa San Sebastiano vecchia in comune di Tagliacozzo. Importo dei lavori € 150.000;

3)      S.P. n. 63 “Simbruina” – lavori urgenti di manutenzione straordinaria del muro di contenimento in via Sallustio nel centro abitato di Capistrello. Importo dei lavori € 250.000;

4)      S.P. n. 37 “di Cavalletto” – Messa in sicurezza del piano viabile, guard rail di sicurezza e segnaletica. Importo dei lavori € 225.874,13;

5)      S.R. n. 5bis “Vestina-Sirentina” – riqualificazione corpo stradale e barriere di protezione laterale. Importo dei lavori € 300.000;

6)      S.P. n. 30 “di Cascina” – lavori di risanamento del ponte in località Menzano e del muro di sostegno stradale nell’abitato di Santi. Importo dei lavori € 200.000;

7)      S.P. n. 32 “di Lucoli” – consolidamento muri al km. 0+600 lato sinistro località Spogna. Importo dei lavori € 100.000;

8)      S.R. n. 17bis “della funivia del Gran Sasso e di Campo Imperatore” – barriere di protezione laterale e rifacimento manti stradali. Importo dei lavori € 220.000;

9)      S.P. n. 103 “di Filetto” – lavori di sistemazione e riordino generale. Importo dei lavori € 300.000;

10)  S.R. n. 17bis “della funivia del Gran Sasso e di Campo Imperatore” – lavori di ripristino muri di sostegno e sostituzione del parapetto pericolante con barriera stradale di sicurezza tra il km. 59+950 al km. 60+400. Importo dei lavori € 350.000;

11)  Strade dell’Alto Sangro – risanamento e adeguamento del corpo stradale ammalo rato in tratti saltuari. Importo dei lavori € 277.765,77;

12)  S.P. n. 99 “di Pettorano” – sistemazione versante in frana al km. 2+100. Importo dei lavori € 200.000;

13)  S.P. n. 13 “Morronese” – ripristino funzionalità e messa in sicurezza. Intervento di mitigazione del rischio frana al km. 0+300. Importo dei lavori € 500.000.

Il Presidente della provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ringrazia i delegati alla viabilità, Gianluca Alfonsi, Pierluigi Del Signore e Mauro Tirabassi per l’impegno e il lavoro profuso, congiuntamente al dirigente del settore della viabilità Ing. Nicolino D’Amico, ed esprime soddisfazione per i risultati raggiunti. Obbiettivo di questa legislatura, dopo anni di abbandono, è di restituire alle popolazioni della Provincia dell’Aquila una rete viaria innanzitutto sicura e percorribile ma, allo stesso modo, rappresentare un mezzo per consentire ai turisti la piena fruibilità dei luoghi e la conoscenza delle tante peculiarità di cui la nostra provincia si compone. Per questo – continua il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso – stiamo lavorando alacremente e celermente perché questo Ente possa concretamente partecipare allo sviluppo delle aree interne.



Redattore: Ufficio stampa Provincia dell'Aquila
Torna all'inizio dei contenuti